giovedì 11 febbraio 2010

Chi era la persona non gradita ad Alinghi ?

Le cronache raccontano che domenica 07/02/2010 sera Bmw Oracle aveva fatto arrivare ad Alinghi la richiesta di poter far salire un proprio rappresentante sulla barca giuria ( un'osservatore ). Tale richiesta già di per sé sgradevole e non ortodossa, non si era mai vista una cosa del genere in passato in America's Cup. Il motivo era quello di creare dell'ulteriore attrito tra i due team.
Gli svizzeri hanno acconsentito, ponendo però una condizione: sulla barca non sarebbe dovuto salire "un determinato membro del team" di Bmw : si tratta di Tom Ehman, che già in passato si era distinto per aver creato più di qualche problema di "convivenza" tra i due circoli.
Ma Lunedì mattina 08/02/2010 volutamente Bmw Oracle ha mandato all'imbarco proprio Tom Ehman, provocando una lite nel momento in cui a cercato di salire a bordo nonostante il divieto del comandante della barca giuria.
Alla fine viene raggiunto un accordo e l'inviato di Bmw Oracle viene accolto a bordo a patto di non portare con se strumenti di registrazione e di trasmissone radio.
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Subscribe via email

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner