giovedì 6 maggio 2010

34° America's Cup : si semina vento e si raccoglie tempesta

Volendo fare un sunto della odierna conferenza stampa possiamo dire che : è stata una lettura triste di un copione già scritto !!!
Come avevamo anticipato nei giorni scorsi la disputa della coppa sarà nel 2013 o 2014 ( quest'ultima è quella reale ) con la città di San Francisco favorita per ospitare l'evento ( un annuncio finale verrà fatto a fine anno ).
Dovremo aspettare diversi mesi per avere dei particolari concreti per la 34° America's Cup. La decisione se si utilizzino multiscafo o monoscafo non è stata ancora presa, ma saranno barche che possono regatare in condizioni di vento tra i 3 e i 35 nodi; si discuterà nei mesi a venire sul numero di barche che saranno possibili realizzare per ciascun team partecipante.
Il protocollo sarà pubblicato per fine Agosto 2010 ( attualmente è stata distribuita una brutta copia del possibile protocollo alle squadre che vorranno partecipare ), e dal 1 ottobre 2010 al 31 gennaio 2011 sarà possibile iscriversi alla manifestazione.
Le nuove regole di stazza della classe saranno rese note entro il 30 settembre 2010.
Le nuove regole di regata saranno comunicate entro il 31 dicembre 2010.
Ritorna il solito circuito annuale che precede la coppa ( quelli che ha già fatto Ernesto Bertarelli con gli "Acts" ) ricalcando l'attuale Louis Vuitton Trophy.
E poi, e poi .......... basta , solo chiacchiere e null'altro.
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Subscribe via email

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner