martedì 25 gennaio 2011

World Match Race 2011 : Francesco Bruni prende parte al prestigioso circuito

Parteciperà con il team di Mascalzone Latino. La nuova edizione del 2011 si preannuncia come una delle più combattute degli ultimi anni. 


Come ogni anno sarà in Malesia, a fine novembre, durante la Coppa del monsone che il titolo di Campione del Mondo sarà assegnato.Francesco Bruni, che è uno dei velisti leader a livello mondiale, con tre campagne olimpiche e due Coppe America già nel suo curriculum, ha iniziato alla grande la scorsa stagione, quella del suo debutto nel WMRT. Il velista italiano è stato un esempio di grande costanza, ed ha mostrato il suo valore regatando contro i migliori velisti al mondo e assicurandosi il primo podio al Tour nel Match Race in Francia, prima di concludere al settimo posto la classifica finale del 2010. Per il 2011, è entrato a far parte del team di Mascalzone Latino, il primo dei sfidanti di America's Cup.
Tuttavia, nonostante la nuova Coppa America, Francesco Bruni ha deciso di confrontarsi con uno dei line-up più forti della storia nel WMRT 2011, dove troverà due ex campioni del mondo e una serie di match racer al top.
A guidare la lista di questi grandi campioni che saranno in competizione per il premio finale di USD 1,75 m - il più ricco del mondo della vela – ci sarà il quattro volte campione del mondo Peter Gilmour (AUS) YANMAR Racing, Ian Williams (GBR) Team GAC Pindaro e Jesper Radich (DEN) Radich Racing Team.
Tra di loro, il trio ha vinto non meno di 25 eventi nel Tour, ma le statistiche come quella non possono non menzionare Francesco Bruni come pure Mathieu Richard, che, insieme con il collega francese del team Match Racing,  Damien Iehl, ha ricevuto una Card del Tour.

Damien Iehl potrà finalmente competere per una stagione completa nel Tour, avendo già mostrato con la vittoria nel Match Race in Germania nel 2008, che ha il talento per combattere con i migliori del mondo.
Quando si parla dei piloti migliori al mondo del match race, il nome di Torvar Mirsky (AUS) Mirsky Racing Team, non può essere trascurato. Ha ancora 24 anni, ma Mirsky detiene una Card del Tour dal 2008 ed ha dimostrato di essere uno dei piloti più forti del circus, capace di arrivare secondo nel 2009 e terzo l'anno scorso. Tuttavia, annoverando una sola vittoria nel Tour, quella nel Match Cup in Portogallo nel 2009, il giovane australiano ha bisogno di iniziare a convertire le sue ottime performance in altrettante vittorie
A completare la line up dei 9 titolari di Card c’è Johnnie Berntsson (SWE) del Berntsson Sailing Team, e la stella nascente Phil Robertson (NZL) WAKA Racing Team che ha già dimostrato che ha quello che serve per competere nel tour più duro del match race, grazie alle vittorie su Ben Ainslie nella Coppa del 2010.

Commentando la notizia della sua conferma per la stagione 2011, Francesco Bruni ha detto: "Abbiamo avuto momenti fantastici nella stagione scorsa del Tour e siamo molto entusiasti di correre anche in questo 2011. Abbiamo acquisito un notevole bagaglio di esperienza dal nostro primo anno e ora speriamo di poterla utilizzare al fine di iniziare a vincere qualche regata e poterci presentare per la vittoria del titolo assoluto. Non sarà facile, perché per vincere bisogna battere i migliori match racers in circolazione, ma proprio tutto questo rende il Tour così speciale".

Damien Iehl: "Essere scelti per il tour mondiale è una vittoria. Con tutto l'equipaggio, abbiamo veramente lavorato duro per sfidare noi stessi. Abbiamo fatto bene le cose da scegliere, ma siamo stati in competizione con gli altri skipper francesi per questo evento e sapevamo che non sarebbe stato ovvio. Ma noi siamo estremamente felici !  
Saremo in grado di affrontare il circuito mondiale più serenamente perché siamo sicuri di poter partecipare ad almeno 6 eventi. Questo significa che siamo in una dinamica reale. Ci vorrà sicuramente una migliore preparazione e lotteremo duramente per ogni evento. Conosciamo tutti gli eventi dal momento che abbiamo già preso parte, ad eccezione della Corea, quindi questo sarà uno dei nostri punti di forza. Sappiamo che i nostri punti di forza ma anche i nostri punti deboli e noi dovremo lavorare. In ogni caso, più che mai, non perdiamo di vista l'obiettivo che ci siamo fissati da molti anni: diventare campioni del mondo! "
Philippe Gouard, Direttore Tecnico Nazionale: "Abbiamo lasciato libero ogni skipper di fare una proposta con un aiuto identico per tutti. Così tutti potrebbero dare un tentativo di difendere il loro progetto, ad eccezione di Mathieu, che come vice campione del mondo è stata selezionato automaticamente. Così, è stato Damien Iehl, che è stato selezionato. Durante la seconda metà di febbraio, ci incontreremo con i due equipaggi per preparare il progetto sportivo per il titolo di Campione del Mondo come il nostro obiettivo. Vorrei anche incontrare altri skipper - Bertrand Pacé, Sébastien Col e Pierre-Antoine Morvan - a parlare del loro programma sportivo 2011. Non saranno nel World Match Racing Tour, ma hanno altri progetti e vedremo come la federazione che siano di sostegno. "

Il CEO del WMRT, Jim O'Toole, ha aggiunto: "Siamo molto soddisfatti della risposta che abbiamo avuto dai nostri tesserati e davvero contenti che di avere Francesco che conferma la sua presenza nel tour. L'Italia ha un grande patrimonio di vela e grande passione per lo sport in generale e sarà bello per i tifosi avere la possibilità di seguire Francesco in tutta la prossima stagione 2011".

I titolari di Carta del Tour, o anche tesserati del WMRT, che rappresentano 6 paesi diversi nel mondo, garantiscono l'ingresso in almeno 6 dei 9 appuntamenti del Tour che prenderanno il via con il Match Race di Francia il prossimo mese di maggio e si concluderanno con la Monsoon Cup in Malesia il prossimo mese di novembre, quando le prime 9 squadre saranno in lotta per una quota dei USD 500.000 Tour Bonus Pool.

2011 WMRT Tour Card Holders

Johnie Berntsson (SWE) Berntsson Sailing Team
Francesco Bruni (ITA) Mascalzone Latino
Peter Gilmour (AUS) YANMAR Racing
Damien Iehl (FRA) French Match Racing Team
Torvar Mirsky (AUS) Mirsky Racing Team
Jesper Radich (DEN) Radich Racing Team
Mathieu Richard (FRA) French Match Racing Team
Phil Robertson (NZ) WAKA Racing Team
Ian Williams (GBR), Team GAC Pindar

Le WMRT Tour Card sono basate sui seguenti requisiti:

-      Abilità
-      Ranking ISAF o Tour attuale
-      Ranking ISAF o Tour passati
-      Posizione Finanziaria quale Tour Card
-      Risultati recent in alter discipline veliche
-      Visibilità nei Media awareness, interazione e piani di PR molto attivi
-      Un impegno logistico e finanziariamente sostenibile dimostrabile per la stagione 2011
-      Sponsor presenti nel team
-      Presentazione globale del Team
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Subscribe via email

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner